Attività

Recupero Crediti


Devi recuperare somme di denaro da clienti della tua attività? Lo Studio dell’ Avv. Maria Bruschetti avvia procedure sommarie e veloci di recupero dei crediti, procedendo preventivamente ad indagini bancarie e di reperimento di informazioni sull’attività lavorativa del debitore, per assicurare il buon esito delle successive procedure di recupero coattivo dei crediti.

In tutte le circostanze in cui è accertato un inadempimento da parte del debitore, il creditore per recuperare il credito deve innanzitutto rivolgersi all'Autorità Giudiziaria per riuscire ad avere un titolo esecutivo dal Giudice.

Procedure

Per il recupero crediti un avvocato appronta diverse procedure. Nel caso in cui il credito sia incorporato in un titolo di credito (cambiale, assegno bancario o altri documenti ai quali la legge attribuisce la medesima efficacia), alla scadenza, questi divengono automaticamente esecutivi, ed è possibile procedere subito ad un'azione di recupero mediante intimazione di pagamento con atto di precetto, cui potrà seguire una procedura esecutiva mobiliare (Pignoramento mobiliare, pignoramento c/o terzi; pignoramento immobiliare). Una procedura sommaria assai utilizzata, allorché vi siano i presupposti giuridici per accedervi (Art.633 c.p.c.) è quella del ricorso per decreto ingiuntivo. Si tratta di un ordine di pagamento (o consegna) dato al debitore dal giudice mediante decreto. Tale provvedimento può anche essere emesso (o divenire) esecutivo, garantendo al creditore di poter agire immediatamente e coattivamente senza intraprendere un'azione giudiziaria ordinaria. Il decreto ingiuntivo può però essere richiesto solo ove sussistano determinate condizioni. L'avvocato può infine, qualora non siano esperibili le procedure sopra indicate, il ricorso ad un procedimento ordinario (con all'esito una sentenza), volto ad accertare l'esistenza e la consistenza del credito e a condannare il debitore all'adempimento.

Mora del debitore

Normalmente ogni azione di tipo giudiziario dell' avvocato, è preceduta dalla cosiddetta costituzione in mora del debitore, che si sostanzia in un invito al pagamento fatto dal creditore al debitore per iscritto, dalla quale la legge fa scaturire determinati effetti.

Prevenzione

Oltre a tali mezzi, che intervengono successivamente alla costituzione del rapporto obbligatorio, esistono delle specifiche garanzie, che possono essere inserite con l'avvocato all'atto della stipula di un contratto, con lo scopo di aumentare le probabilità che il credito venga onorato.

Non esitare!

Richiedi un appuntamento

Indirizzo

Via Giuseppe Mazzini, 72A
56025 Pontedera (PI)

Contatti

Telefono: 0587.55587
Email: info@avvocatomariabruschetti.it
Fax: 0587 092136

Orario

Settimanale: 9:00-18:00
Sabato: 11:00-15:00

Consulenza ed assistenza legale nei diversi ambiti del diritto civile e del diritto di famiglia; assistenza e tutela legale in materia di obbligazioni (recupero crediti e contrattualistica in genere) e di responsabilità civile.

CONTATTI

Via Giuseppe Mazzini, 72A
56025 Pontedera (PI)

info@avvocatomariabruschetti.it
0587.55587
0587 092136